sabato 22 settembre 2007

Le parole che non ti ho detto

Sottotitolo: Confession tour (de li cazzi mia..).

Cogliendo "felicemente" l'invito di Gryphius (scherzo.. ma non troppo..), decido di partecipare a questo meme le cui regole sono molto semplici: bisogna parlare di otto fatti a caso che riguardino sè stessi in un post dedicato, scegliere altre otto persone da taggare e dire loro che sono taggate (e, ovviamente, ricordarsi di postare le regole!).

Vorrei prima fare però una piccola precisazione.
Chi mi conosce veramente, sa che ho sempre detto di me queste parole: "Se tutti quelli che credono di conoscermi, si trovassero un giorno e mettessero insieme tutto quello che sanno di me, sì e no riuscirebbero a ricostruire un quarto della mia vita.. e tra l'altro sarebbe il quarto più normale.".
Insomma, giusto per farvi capire uso questa metafora: è come se avessero mille pezzi a disposizione per fare un puzzle sulla cui confezione c'è scritto 4000 pezzi. E già così sarebbero cazzi amari, figuriamoci se il puzzle in questione è un paesaggio e i mille pezzi che hanno sono quelli per comporre
la casa col camino e la staccionata in primo piano, ma mancano i tremila del cielo azzurro (senza neanche una nuvola/punto di riferimento per di più).
Dico questo affinchè possiate prendere con una certa leggerezza ciò che scriverò, poichè non saranno certo cose che potranno aggiungersi ai mille pezzi già messi a disposizione di tutti: i cazzi miei in piazza non ce li metto, quindi accontentatevi.
Ecco allora i miei piccoli segreti:


  1. Ascolto un'infinità di musica, ma ho solo due cd originali e per di più regalati. Guardo un'infinità di film, ma ho solo un dvd originale, comprato da me questa volta.
  2. Ho smesso di credere in Dio dopo averlo conosciuto.
  3. Caro compagno di camera di quella straordinaria gita a Parigi ai tempi del liceo, volevo dirti che quelle fette di salame che ritrovasti insieme a del vomito nelle tue Converse rosse.. bene.. fu tutto merito del mio stomaco.
  4. Sì, professoressa di Italiano del liceo.. quella che avevo sul banco quando mi richiamò quella volta, era la Gazzetta dello Sport e non il foglio rosa per la patente, come sostenni per scagionarmi dalla sua infamante accusa di "studente-part-time".
  5. Non so se esistono o meno i fantasmi, ma quella sera dopo la grigliata successero cose strane, troppo strane per essere umane (qui ho la testimonianza di altri sei che erano con me.. no, non eravamo ubriachi)..
  6. Anche io un paio di volte ho indossato le infradito (brrr). Ma del resto, chi non ha fatto stronzate da giovane?
  7. Sono stato io a stappare la bottiglia di champagne alla mezzanotte del 31 Dicembre 2004 che una volta scolata tutta, qualcuno ha provveduto a lanciare contro la polizia. Ne nacque un parapiglia che coinvolse circa un milione di persone (almeno così riportarono i giornali il giorno dopo). Quella bottiglia in Piazza Catalunya a Barcellona, non avrebbe mai dovuto esserci: era proibito, ma nessuno ci aveva controllato. Ci accorgemmo di qualcosa che non andava solo perchè eravamo gli unici ad aver stappato qualcosa.
  8. Locale cool pieno di gente che parla. Si avvicina un venditore di rose indiano (avete presente quelli che ovunque vai ci sono? Solo che sembrano molti, ma alla fine è sempre lo stesso.. come cazzo ci riescano lo sanno solo loro..) ad importunare una ragazza e io per mandarlo via gli faccio: "No grazie, ho smesso.". Solo che in quel momento non si sa per quale strana congiunzione astrale tutti stavano facendo silenzio, ma solo per quei due secondi e pochi centesimi, eh. Fortunatamente la mia faccia di bronzo mi ha salvato da una figura di merda colossale.
C'è da dire che sono troppo niubbo per conoscere otto diversi blogger che non abbiano già partecipato a questo meme. Per cui lancio la patata bollente a KAN, Occhidaorientale, Batgirl, Andrea, Makmad e Piccolokin.
Beh.. per quanto riguarda tutti gli altri si potrebbe fare così: autoinvitatevi e segnalatemi che avete partecipato al meme nei commenti, così passo a trovarvi.
Ne sarei onorato.

11 commenti:

occhidaorientale ha detto...

Dannato Cenn!
Per due buoni motivi:
1) mi hai passato la malefica catena;
2) hai commentato nel post in cui parlavo proprio di questo... ma non te ne sei accorto.

Potrei cominciare ad odiarti.
...
No, non ci riesco!

Cenn ha detto...

Azz.. è che il tuo player non partiva e non pensavo fosse riferito a quello, ma che avessi registrato la canzone di Elisa a casa tua.. pensa te che scemo..! Anche perchè i link ai bloggers non sono diretti al meme.. ma alla homepage dei loro blog..
Beh mi scuso in anticipo e facciamo finta che è come se avessi partecipato, visto che i tuoi segretucci li ho acoltati ora..

Inoltre, hai una voce molto bella per poter odiare le persone..

KAN ha detto...

fatto. pure io avevo gia' partecipato, solo che ne avevo scritte solo cinque. ne ho approfittato per confessare altri tre orribili segreti della mia vita.

ah, io quello che ho fatto a parigi non te lo dico. aspetto il prossimo meme, che senno' a otto cose non ci arrivo piu'. :D

Andre ha detto...

Ciao,

uh, interessante. :) Ora sono fuori casa, domani che sono tranquillo a casa partecipo anche io a questa cosa.

buon sabato sera :) cia'

Cenn ha detto...

@ Kan: leggo cose pazzesche.. figuriamo quello che hai fatto a Parigi..!
@ Andre: ci conto eh.. :)

MilkShake84 ha detto...

La 8 è la migliore!!! :D e a questo proposito ne ho anch'io una simile, bhuauhahuaahu...
una volta, a un blog-meeting, tra le solite facce, vedo qualche faccia nuova, e così saluto le new entry... non so come ma ci ritroviamo tutti in cerchio a chiacchierare e a presentarci, quando a un certo punto sbuca un venditore di rose indiano (ovviamente) che si intrufola nel cerchio... io lo guardo, guardo gli altri, e poi dico: "Ma lui di che blog è?"
bhuauahuahauahua...

MilkShake84 ha detto...

(ma il bello è che credevo VERAMENTE che fosse anche lui un blogger -__-")

Cenn ha detto...

@ milkshake84: benvenuta e soprattutto.. bhuauhahuaahu..

occhidaorientale ha detto...

al tizio delle rose un mio amico (trentenne) rispose incazzato: "ma non lo vedi che è mia figlia??"

Lui andò via imbarazzatissimo...
In realtà non è il mio amico a sembrare particolarmente vecchio... ma io a sembrare più piccola e mettere cappelli colorati con ponpon che confermino l'impressione... :/

PiccoloKin ha detto...

Io ci ho provato, giuro, ma non ce la faccio. Siete riusciti ad incastrarmi in tre in questa catena. Troppi per potervi dire si.
E poi non succede nulla se si spezza una catekjhfkjhsnl...
...
...
(^o^)

Cenn ha detto...

@ piccolokin: sei un grande lo stesso.. ah ah..