domenica 13 maggio 2007

La Montagnola

Giornata eccezzionale..
Partenza da Verona alle 9.33 con meta Bologna centrale.
Arrivo come previsto.
Caffè al volo perchè il treno a me mi spacca.
Giro in lungo e in largo per tutto il mercato portando a termine due acquisti di cui sono troppo contento.
Pausa pranzo in un posto che ho provveduto a cancellare dal territorio bolognese con del plastico acquistato al mercato.
Giro per i negozi del centro.
Stazione.
Treno per Verona.
Casa.
Doccia.
Cena.
Uscita.

Unico problema, anzi unici problemi: a Bologna faceva un caldo della Madonna (nel senso che anche la Madonna girava in smanicato); nei bar ti si inculano in ogni modo possibile; quel cazzo di mercato è uno dei posti più fighi che conosca (a livello almeno del paese dei balocchi di Pinocchio e quello delle meraviglie di Alice) e quindi avrei voluto girare con la Visa Nera per comprare ogni cosa che 30 anni fa sarebbe stata indossata da mio padre; il paio di Porsche più fighi che abbia mai visto li trovate alla Montagnola alla modica cifra di 100€; lo Scout è uno dei negozi più stronzamente strani dell'universo (la prossima volta devo fare delle foto all'albero con Adamo ed Eva); nei treni di Trenitalia vive Satana (sì sì proprio lui.. il signore del male che mentre buttavo via una carta in un cassettino è uscito e mi ha chiesto se potevo aprire il finestrino perchè faceva caldo anche per lui che bazzica all'Inferno); Bologna verrà presto insignita del titolo di "Capitale delle Belle Donne" anche se ho notato un'alta concentrazione di gente che era sicuramente evasa in mattinata da Marzana (che verso Verona è un ex manicomio); a fine giornata ho fatto voto a S. Lucia per il recupero dell'uso se non totale, almeno parziale, dei miei occhi che non si chiudono dall'ultimo dell'anno 2006; ho anche dovuto chiedere a Saw l'Enigmista se aveva un paio di piedi in più numero 43 avanzati dalla caviglia in giù in buono stato perchè i miei erano rimasti nelle converse bianche; le stronzate sparate con Michele miste agli argomenti seri affrontati durante il viaggio mi hanno permesso di ridere tutto il tempo.
Beh beh beh.. giornata da ripetere, in fretta..

Se mai doveste portare a termine una trattativa in futuro.. chiamatemi..


Dovreievitaredificcarepunteggiaturaovunque..(anchequi).

3 commenti:

spifeta ha detto...

bologna città della gnocca, senza dubbio... ti ho mai detto della volta che alla montagnola sono stato tipo minacciato da uno che (diceva lui) di avere un coltello?! un pirla, tra l'altro... cazzo, mi ha chiesto i soldi e gli ho dato quello che avevo nel portamonete... ma chi cazzo gira SOLO col portamonete?!
comunque FORSE ho capito qual è il mercato che dici tu... anche se non penso di esserci mai stato. dopo entro in emmessenne, ora devo (opeiofiDoioiIOoeioeCAN) studiare... non essere troppo duro con me, lo rifarò a giugno... cià nerchia... ah, sabato non ci sono tutto il dì, ma FORSISSIMO torno da roma per mezzanotte così un salto allo scalo lo faccio benben volentieri... cià ancora...

spifeta ha detto...

comunque mal che vada uscirò di certo domenica... devo recuperare quello che non ho bevuto questo sabato...

Cenn ha detto...

ovvio ovvio.. ci sentiamo dopo su msn che debbo (che colto che sono) chiederti delle cose..